L’arroganza fatta T-Max

Posso affermare, sulla base di quanto osservo quotidianamente, che la maggioranza degli scooteristi T-Max (la desinenza nel nome dice già molto) brillano per uno stile di guida arrogante e spaccone. Quanti se ne vedono ogni giorno che sfrecciano su questo scooterone a tutta velocità sui rettilinei o partono a razzo ai semafori. Spesso si ostinano a voler passare nei varchi più stretti, goffamente, anche dove non transiterebbe uno scooter più piccolo.

La cosa che mi dà fastidio è quando te li trovi dietro a sgasare impazienti: quasi ti vengono addosso pur di passare con quel mezzo grosso e impacciato nel traffico urbano, che richiede sicuramente più pacatezza e attenzione.

Ma poi T-Max… cosa vuol dire? Tirannosaurus Max? 🙂
Me lo sono sempre chiesto…


Un Commento a “L’arroganza fatta T-Max”

  1. fable ha detto:

    T-Max è l’equivalente su due ruote della Golf, credo 😉 Per fortuna che quella volta ho preso una Polo 😉


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: