Quelli che l’autocompletamento…

Quanto è comoda la funzione dell’autocompletamento dei moduli quando si naviga su un sito web già visitato in precedenza. Il proprio browser inserisce le informazioni al posto nostro.

Un po’ meno simpatico è chi applica questo metodo nella comunicazione verbale, ovvero chi cerca di completare ogni tua frase cercando di indovinare dove stai andando a parare. 🙂 E’ un continuo interrompersi a vicenda prima di arrivare al punto, che in genere è quasi sempre diverso da quello che aveva previsto il nostro interlocutore.

Praticare l’ascolto attivo è così fuori moda? 😛


I commenti sono bloccati.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: