Archivio per novembre 2007


Quelli che la TV sedici noni…

domenica, 25 novembre 2007

Quanto sono belli i maxi-televisori in formato 16:9, a schermo piatto. Le ultime generazioni poi sono gradevoli esteticamente, hanno colori brillanti e un’ottima definizione.

Ieri Francesco De Gregori, a “Che tempo che fa“, la trasmissione di Fabio Fazio su RaiTre, ha detto una cosa fantastica, che anch’io penso da tempo ed è la seguente…:

Alla domanda, “che cosa ti dà fastidio” (in generale), lui ha risposto (più o meno così): “Quelli che si comprano il televisore strafigo, schermo piatto, alta definizione e poi guardano le trasmissioni 4:3 in formato 16:9. Quindi vedono le facce della gente allargate e non si rendono conto che quella non è la realtà vera! Preferiscono credere a quella fittizzia, con le proporzioni sbagliate, che gli somministra un televisore wide-screen configurato male!”. 😀

Io ogni volta che vado a casa di qualcuno che utilizza la TV in questa maniera glielo faccio notare… e spesso la risposta è: “non ci avevo fatto caso”! 😀

SempreMela

lunedì, 19 novembre 2007

70%How Addicted to Apple Are You?

Al test ho fatto un 70%… e vi assicuro che non è un risultato basso! 😉
(l’iMac G3 non l’ho avuto, ero già sulla linea PowerMac! 😛 )

True love will never fade…

domenica, 18 novembre 2007

Inizia con questa canzone il nuovo splendido album di Mark Knopfler.

Dentro ci sono bellezze come “The Scaffolder’s Wife”, “We Can Get Wild”, “Let It All Go”, “The Fish and the Bird”… ma in sostanza è un disco da ascoltare dalla prima all’ultima canzone.

Un album country, intimista e meditativo, suonato alla grande da Mark e dal suo gruppo.

Se vi piace il genere, compratelo: riscalderà molte fredde giornate invernali.

Kill to get crimson

Pretty Good Privacy

domenica, 18 novembre 2007

Dopo aver letto “CRYPTO” di Dan Brown, un romanzo piacevolissimo e scorrevole, mi è venuta voglia di ‘rispolverare’ la mia vecchia chiave PGP (datata giugno 1999, ma ancora valida!). Chiunque ne avesse voglia, può scaricarla ed utilizzarla per inviarmi email crittografate a 4096 bit.

La chiave è in un file ZIP, quindi bisogna prima decomprimerlo e poi importarla nel vostro portachiavi.

Se vi va di firmarla, garantendone la validità, caricatela poi sull’archivio pubblico PGP, la “PGP Global Directory” (se siete fanatici della sicurezza e non vi fidate, possiamo confrontare insieme la “fingerprint” 🙂 ).

Contesto (verbo e sostantivo)

domenica, 4 novembre 2007

Oggi è uno di quei giorni in cui vorrei cambiare tante cose nella mia vita. Purtroppo questo tipo di cambiamenti non è attuabile da un giorno all’altro, ma richiede tempo, pazienza e (ulteriore) impegno. Questi dettagli non rendono di certo la situazione granché allegra…

Ma basterebbe non dover combattere contro certa periodica stupidità, e mediocrità, che il peso di questo malessere sarebbe più sopportabile.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: