Filo conduttore

22:39:23 magma: com’era quella dei capelli al vento? 😛
22:40:53 Jollino: sciogli quei capelli al vento che m’inebrio di te
22:40:58 magma: bella
22:41:04 magma: quasi quasi me l’annoto
22:41:08 magma: tanto non sarà mica tua 😛
22:41:11 Jollino: cerca “quando c’era carosello” sull’itunes music store
22:41:14 Jollino: è di Filo
22:41:16 Jollino: un tuo conterraneo
22:41:55 magma: non lo conosco…
22:41:58 Jollino: ancora non lo sai che i tempi son cambiati
22:42:03 Jollino: mi è bastato fare un doppioclic e ci siamo innamorati
22:42:06 magma: LOL
22:42:08 magma: fantastica! 😀
22:42:11 Jollino: 😀
22:42:16 magma: mi segno pure questa 😀

22:42:23 Jollino: evvero giocherei alla playstation con rivera
22:42:29 Jollino: con tardelli che s’illumina nell’urlo di vittoria
22:42:41 Jollino: trovo un vecchio paltò, brillantina a go-go come il grande totò

22:42:56 Jollino: quando c’era carosello era tutta un’altra cosa, mi piaceva far l’amore solamente con te
22:43:01 Jollino: a spasso nella cinquecento ti sentivi già mia sposa
22:43:06 Jollino: sciogli quei capelli al vento che m’inebrio di te!

22:43:30 Jollino: senti la seconda strofa che grande verità:
22:43:48 Jollino: se c’è una cosa ancora che non mi spiego, le tette finte e quel nasino in su; come facevano le donne, mi chiedo, senza la plastica a tirarsi su
22:43:59 Jollino: ed ora io vorrei poter cogliere ancora i difetti del tuo fisico come un fiore a primavera

Ora devo scoprire chi è costui (Filo, n.d.r.) … 😉


2 Commenti a “Filo conduttore”

  1. Jollino ha detto:

    Filo è questo qui.

    Però io vi consiglio di comprarvi i miei libri qui. 😀

  2. Daniele ha detto:

    Spammatore che non sei altro… 😛

    Musicalmente Filo assomiglia un po’ agli Articolo 31.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: