Silenzi e parole

La seguente massima non l’ho inventata io, ma quanto è vero il detto che recita:

chi non comprende i tuoi silenzi non capirà nemmeno le tue parole.

Il silenzio va ascoltato e non evitato, riempiendolo di parole inutili, quando se ne avverte la necessità. Solo ascoltandolo con attenzione, se tra due persone c’è sufficiente empatia, il suo significato sarà immediatamente comprensibile.

A volte non c’è proprio bisogno di dire nulla.


Tag: , ,

Un Commento a “Silenzi e parole”

  1. Katerina ha detto:

    Nulla è più ero.. il silenzio ha voce potente se solo volessimo ascoltare: io l’ho provato.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: