Il ritratto

Sul ritratto ho un approccio il più possibile spontaneo. La ritrattistica è un settore della fotografia che mi piace molto. Preferisco le foto spontanee, naturali, dove il soggetto non è in posa: i miei scatti migliori sono quelli ‘rubati’, in questo senso.

La situazione migliore capita quando il soggetto non si accorge di essere ripreso, oppure, anche se lo sa, non fa caso alla mia presenza. Poi ci sono le brave modelle (o modelli) che riescono a mimare una posa naturale, in cui non sembra che stiano in posa. In questo caso però, da fotografo, mi piace creare una situazione, una piccola storia… insomma, far compiere al soggetto un’azione che contestualizzi la sua presenza all’interno dell’immagine. Altrimenti la foto in sé perde di significato. I pesci lessi o i sacchi di patate non fanno per me, nella ritrattistica. 🙂

Per vedere alcuni ritratti scattati da me, clicca su questo link.


Tag: , ,

I commenti sono bloccati.


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: